Vendita Quadri

I murales su commissione per rendere unica una parete



I murales su commissione realizzati da artisti professionisti, danno modo al cliente di creare una parete o una stanza dai tratti particolari sia in ambito abitativo, ma anche in locali ed altri esercizi pubblici. Si tratta di una scelta davvero interessante, poiché offre un ampio grado di libertà stilistica, molto più di quanto non farebbe una semplice verniciatura del muro.

In più, se ci si rivolge a persone competenti, è addirittura possibile trasporre sulla parete non solo scritte o disegni, ma vere e proprie fotografie e immagini complesse. L’effetto finale è veramente molto accattivante e aggiunge un tocco caratteristico che renerà unico e memorabile qualunque ambiente.

 

Come vengono realizzati i murales su commissione


La realizzazione di murales su commissione si articola in diverse fasi. Prima di tutto è necessario osservare attentamente l’area di lavoro. Un bravo artista riesce a riconoscere a colpo d’occhio le opportunità offerte da una stanza e sa coniugarle ai desideri del cliente.

Bisogna poi decidere quale tecnica di applicazione utilizzare, visto che tale scelta è anche quella che determina la qualità finale del disegno, la sua longevità e soprattutto il prezzo. È possibile procedere in tre differenti modalità, tutte con pro e contro del caso:

  • pittura a muro. Questa tecnica è la più immediata da comprendere, poiché si focalizza sulla realizzazione del progetto direttamente sulla parete. È versatile e offre il maggior grado di libertà, ma è anche la più costosa;
  • stampa su carta da parati. Nettamente più semplice in termini di applicazione e quindi meno dispendiosa, è una soluzione non permanente che tuttavia richiede una progettazione più attenta. Risulta essere la più conveniente in termini di prezzi;
  • soluzione ibrida. Una via di mezzo fra le due tecniche sopra descritte che prevede una stampa su carta da parati ritoccata e “abbellita” da una lavorazione manuale. È un buon compromesso che unisce il risparmio alla qualità.

Una volta stabilito il metodo con cui approcciarsi al lavoro, si passa alla realizzazione vera e propria. Nel caso del murales personalizzato a parete si cominciano i primi schizzi per avere un’idea generale di come si svilupperà la decorazione; mentre per la stampa su carta da parati è fondamentale progettare al computer il tutto affinché rientri nelle dimensioni previste.

 

Cosa è possibile decorare coi murales


La cosa davvero intrigante dei murales su commissione è il fatto che sono adatti praticamente a qualunque ambiente. Possono essere utilizzati per valorizzare il soggiorno, decorare la stanza dei bambini oppure abbellire le pareti di un locale rendendole iconiche. Un muro con decorazioni particolari ha infatti il potere di incantare chi lo guarda trasmettendo sensazioni piacevoli.

Sono molti i pub o i ristoranti che ricorrono a tale espediente per aggiungere un tocco di calore e unicità al proprio stile. Entrare in un esercizio con pareti decorate a tema è molto intrigante e lascia ai visitatori un bellissimo ricordo. In pratica si può dire che il murales è una forma di espressività artistica che dona un’identità unica.

Il medesimo discorso può essere fatto per l’ambito abitativo. Un soggiorno o una camera da letto abbelliti da disegni e fotografie trasposti su parete, possono trasmettere una bellissima sensazione a chi desidera immergersi nei ricordi quando è in casa propria.

Naturalmente i murales sono anche un’ottima scelta per aiutare i bambini a sviluppare la propria fantasia. Decorare la cameretta dei più piccoli con super eroi, mondi fantastici o con tutto ciò che amano, è un ottimo incipit per la loro crescita.

Non c’è dunque alcun limite reale alla scelta di questo particolare stile decorativo, basta semplicemente affidarsi a persone competenti, che sappiano consigliare il committente al meglio. Arte Zeta Studio è un ottimo esempio di professionalità.


Altre pagine sui Murales:



Foto mentre realizziamo i vostri murales